-
loading...

Month: January 2017

Furrion Elysium: Il camper da 3 milioni di dollari, ma guardate gli interni

Furrion Elysium: Il camper da 3 milioni di dollari, ma guardate gli interni

TECHNOLOGY, Video
Si chiama Furrium Elysium ed è un camper extralusso su cui addirittura poter far atterrare un elicottero, il Robinson R22 . E’ lungo 14 metri, alto 4,14 m ed all’interno ha tutti i comfort degni di un albergo a cinque stelle. Ecco allora una terrazza panoramica, vasca idromassaggio (una Jacuzzi esterna) e, giusto per non farsi mancare nulla, ben tre televisori Hd da 75 pollici. Perché va bene l’avventura, ma il relax dove lo mettiamo?. Il costo? 3 milioni di dollari. fonte
Non è mai tardi per fare quello che si ama

Non è mai tardi per fare quello che si ama

RACCONTI
Siamo noi stessi ad ostacolare la nostra crescita personale, per pigrizia o per paura del fallimento o di uscire dalla nostra comfort zone Fare quello che si ama dà forza, definisce e delinea come persona, come qualcuno in grado di tracciare il proprio cammino ogni giorno, in libertà e pienezza. Lo sappiamo tutti. Tuttavia, abbiamo altrettanto chiaro che non è sempre facile fare quello che amiamo davvero. Il lavoro, gli obblighi familiari e, a volte, persino il peso della routine ancorano i nostri desideri più profondi.  Nella vita bisogna mantenere un giusto equilibrio. Non trascureremmo mai i nostri cari, le persone che amiamo, ma è importante ricordare che anche noi siamo importanti. Se smettiamo di fare quello che ci piace, poco a poco ci allontaneremo dalla nostra identità
Ho tolto la benda dagli occhi e ne ho fatto un fiocco

Ho tolto la benda dagli occhi e ne ho fatto un fiocco

RACCONTI
In un modo o nell’altro, finiamo per farlo tutti: toglierci la benda dagli occhi e farne un fiocco per capelli. Perché in fondo, è così che il nostro volto brillerà davvero, lo sguardo libero e pronto a scoprire la realtà per come appare, senza veli. Ortega y Gasset una volta disse che “l’amore è come una specie di imbecillità transitoria, uno stato di angoscia mentale e di origine psichica”. È possibile che il celebre filosofo, nel tentativo di trovare una spiegazione agli affetti umani, non vedesse molta logica nell’innamoramento e in quella cecità che spesso ci intrappola in quello che sembra essere un grande sogno. Eppure, anche se non lo si crederebbe, l’amore ha una propria logica ben precisa. L’amore e l’odio non sono ciechi, bensì abbagliati dal fuoco che essi stessi apport
A volte a finire non è l’amore, ma la pazienza

A volte a finire non è l’amore, ma la pazienza

RACCONTI
A volte dobbiamo imparare a valorizzarci e a saper mettere un punto ai rapporti che, lungi dal beneficiarci, non ci lasciano crescere e ci danneggiano Non importa quanto amiamo qualcuno, non importa il tempo che abbiamo condiviso o i sogni che abbiamo realizzato insieme. A volte l’amore, da solo, non rappresenta la formula dei rapporti felici.  Quando non c’è scambio, comprensione o rispetto, la pazienza si esaurisce. Senza ombra di dubbio, tutti abbiamo provato qualche volta, con grande dolore e sofferenza, questa esperienza. Dire addio a chi è stato così importante nella nostra vita fa male, ma è una necessità vitale da cui bisogna imparare. Insieme alla pazienza, si esauriscono anche i desideri, si spengono gli entusiasmi e si corre il rischio di perde se stessi nel vuoto de
Camminare: 7 benefici secondo la scienza

Camminare: 7 benefici secondo la scienza

RACCONTI
Il poeta argentino Miguel Cantilo una volta disse: “So di poter arrivare molto lontano senza dover camminare, solo chiudendo gli occhi”. Purtroppo chi prende alla lettera questa frase non godrà dei benefici fisici e psicologici del camminare. Dopo questa introduzione spiritosa, parliamo seriamente. Camminare, oltre a farci stare bene, ha eccellenti benefici per la nostra salute. La scienza ha studiato diverse volte questa pratica e ne conferma i grandi vantaggi, psicologici e fisici. Camminare: benefici fisici e psicologici I benefici fisici e psicologici che si ottengono camminando cominciano dal fatto che si tratta di un’attività piacevole. Una camminata può farci sentire meglio, poiché si tratta di un esercizio a bassa intensità, aerobico e che ci apporta la pace interiore che perd
Solo ciò che ha un prezzo si può comprare, tutto il resto si conquista

Solo ciò che ha un prezzo si può comprare, tutto il resto si conquista

RACCONTI
Nella società nella quale viviamo, è molto facile confondere gli oggetti materiali con la felicità. Spesso, infatti, ci viene suggerito che è possibile ottenere qualsiasi cosa se si possiedono beni materiali. È come se tutto avesse un prezzo e si possa comprare con delle monete o delle banconote. Nonostante ciò, è davvero più ricco chi possiede più beni? Da un certo punto di vista, potrebbe essere così, ma se parliamo di ricchezza emotiva, il suo prezzo è ben diverso: è più felice chi riesce a godersi le persone che gli riempiono la vita, i piccoli piaceri di tutti i giorni e i frutti che ha coltivato con i propri sforzi. Per questo motivo, le emozioni che danno un senso alla nostra vita non si valutano in euro, in dollari o in sterline, bensì bisogna conquistarsele. Come vedremo nel
Cercando la libertà sott’acqua con la sua sedia a rotelle….

Cercando la libertà sott’acqua con la sua sedia a rotelle….

Video
A volte i veri limiti sono solo negli occhi di chi guarda… Sue Austin realizza il suo sogno in fondo al mare, leggiadra sub sulla sedia a rotelle. Ha trasformato la sua sedia a rotelle in un veicolo sottomarino. L’idea le è venuta qualche anno fa ma quando ha iniziato  a parlarne in giro era stata scoraggiata, le avevano detto che era impossibile e che una sedia a rotelle non è fatta per l’acqua: When we started talking to people about it, engineers were saying it wouldn’t work, the wheelchair would go into a spin, it was not designed to go through water — but I was sure it would. Ma lei non si è arresa e ce l’ha fatta! La prova è nel video . Con un paio di motori , una pinna personalizzata e un pedale per timone, Sue è in grado di muoversi sott’acqua con facilità. Ha creato un
Esce dalla Doccia e Chiama il Suo Fidanzato su Skype… Ma Si Svela più Del Previsto!

Esce dalla Doccia e Chiama il Suo Fidanzato su Skype… Ma Si Svela più Del Previsto!

Video
Grazie alle nuove tecnologie, ormai, ci si può sentire sempre più vicini nonostante la lontananza. Messaggi istantanei, Chat, telefonate e video chiamate, tutto sembra più semplice rispetto a 20 anni fa; la rivoluzione avvenuta in tutti questi anni è incredibile. Ma se da un lato queste nuove tecnologie hanno semplificato molto il modo di comunicare, dall’altro alcune persone no ne hanno saputo gestire la portata. Per esempio, la ragazza di questo video non aveva fatto i conti con ciò che sarebbe potuto succedere con quella video chiamata, fatta dopo la doccia, per tranquillizzare il suo ragazzo e fargli sapere che andava tutto bene. Ecco il video in cui la ragazza svela più di quanto aveva previsto. Probabilmente si era dimenticata un particolare, ovvero quello di dire al suo
Dopo appena 2 giorni dalla morte del suo compagno accade un miracolo inspiegabile

Dopo appena 2 giorni dalla morte del suo compagno accade un miracolo inspiegabile

Curiosità, Video
Lizzy Phillipson (26) e il suo fidanzato di Grant (21) per tutti erano la coppia perfetta, avevano superato insieme una grave malattia che aveva colpito Lizzy.   Lizzy, era stata colpita da un cancro all’utero. Alla coppia  era stato spiegato che era quasi impossibile che avessero potuto mai avere un figlio. I due ragazzi però non avevano mai perso la speranza.  Dopo un anno, dall’inizio delle cure, Lizzy riceve una notizia meravigliosa….è guarita.         Purtroppo, alla meravigliosa notizia,  segue una tragedia, Grant muore in un incidente d’ auto. Lizzy era disperata, ma la vita ti regala cose inaspettate…… dopo pochi giorni dal terribile lutto che ha sconvolto la sua vita, la ragazza scopre di essere incinta di Grant. Il bimbo
Usa una siringa carica di pittura sulla parete e poi…

Usa una siringa carica di pittura sulla parete e poi…

Curiosità
L’arte è un campo che lascia molte opportunità a chi la pratica. Così, se è vero che esistono strumenti prestabiliti per dipingere, è anche vero che non esistono confini veri e propri: ognuno può ideare un proprio metodo per creare un’opera d’arte assolutamente unica nel suo genere. Nell’articolo di quest’oggi vi mostriamo uno stile molto particolare per dipingere i muri di casa… in maniera assolutamente creativa! Un nuovo metodo originalissimo per pitturare i muri di casa L’ideatore di questo metodo è Bruwer Germarie che ha saputo coniugare originalità e semplicità, ideando una nuova maniera di pitturare le pareti della nostra abitazione. Esso infatti utilizza una siringa, caricata appositamente di pittura, per donare nuovi colore ai muri di casa L’artista sceglie i colori della vern