loading...
Loading...

Day: January 3, 2017

Questo Test Tibetano Sulla Personalità Ti Svelerà Chi Sei Rispondendo Solo a 3 Domande

Questo Test Tibetano Sulla Personalità Ti Svelerà Chi Sei Rispondendo Solo a 3 Domande

Curiosità
La bellezza di questo test tibetano è rappresentata dal fatto che le domande alle quali dobbiamo rispondere sono semplicemente 3, di conseguenza calcolare il  risultato è facile e non richiede molto tempo. Di solito i test sulla personalità da quelli più giocosi, a quelli più seri, consistono in una serie di domande le cui risposte, contrassegnate da simboli o numeri, richiedono alla fine calcoli più o meno complicati. Questa fase è spesso noiosa, ma è tuttavia l'unico modo in cui possiamo arrivare a conoscere il risultato che ci svelerà alcuni tratti della nostra personalità. I monaci tibetani sono noti per la loro saggezza, pertanto le domande sono state formulate per svelare il tuo stato d'animo del momento, e per capire il modo in cui vivi le relazioni. Rispondi alle segue
La Cassettiera Si Ribalta E Un Bambino Rimane Incastrato: Il Gemello Interviene E Lo Salva Così

La Cassettiera Si Ribalta E Un Bambino Rimane Incastrato: Il Gemello Interviene E Lo Salva Così

Video
Sempre più spesso i genitori lavoratori decidono di installare nelle loro case delle telecamere. In questo caso quello che esse hanno immortalato è il momento in cui il gioco si trasforma in pericolo: due fratelli gemelli giocano con la cassettiera che però a un certo punto si ribalta. Ecco come uno dei due tenta di tirare fuori l'altro, rimasto incastrato.  
Oggi scelgo me stessa e non è un atto di egoismo

Oggi scelgo me stessa e non è un atto di egoismo

RACCONTI
Oggi scelgo me stessa e non è un atto di egoismo. Oggi scelgo me al di sopra di tutto e tutti, perché mi merito del tempo per me. Mi merito di liberarmi dalle corde degli impegni che ho preso con gli altri e dedicarmi alla mia cura, all’amore e al rispetto per me stessa. Oggi scelgo di essere la regina del mio mondo senza che gli altri diventino mie preoccupazioni. Oggi sono tutto il mio mondo. Perché mi sono sempre presa cura degli altri e, anche se questo non fosse un obbligo per me, ho deciso che devo sempre essere la mia prima scelta. Oggi sono libera di essere me stessa, perché mi sono stancata di dare parti del mio tempo, del mio amore e della mia vita a persone che non sanno apprezzarle. Quindi, per una volta, mettere me stessa davanti agli altri, scegliermi nonostante tutto e
Cancellate dalla vostra vita chi vi toglie il sorriso

Cancellate dalla vostra vita chi vi toglie il sorriso

RACCONTI
Fatelo. Applicate alla vostra mente un cestino in cui poter mettere con un semplice click tutto ciò che non vi va più bene, incluse le persone che si permettono di cancellare il vostro sorriso. Dopo aver visualizzato quest’immagine, cercate di capire quanto sollievo possa darvi un atto del genere. A questo punto, mettete insieme tutto il vostro amor proprio e un pizzico di coraggio per riuscire a farlo. Sappiamo che non è facile. Anche se viviamo in un’epoca in cui molte relazioni si concludono con un click sul pulsante “cancella dagli amici di Facebook”, nella vita reale i processi sono molto più profondi e delicati. Non sempre possiamo fare pulizia come se fosse il nostro profilo Facebook. “Il mondo non è in pericolo a causa delle persone cattive, ma di quelle che permettono la c
Ti ho amato finché non ho dato ascolto al mio amor proprio

Ti ho amato finché non ho dato ascolto al mio amor proprio

RACCONTI
Ti ho amato finché non ho dato ascolto al mio amor proprio. Ho lasciato cadere le bende dagli occhi, ho tolto le catene del mio cuore e persino i tacchi per mettermi alla tua altezza. Solo allora ho capito: non sei l’amore della mia vita, né di un giorno né di un momento, solo qualcuno che mi ha fatto credere di non valere nulla quando, in realtà, sono tutto. Capire che nessuno è così importante da farci sentire una nullità è, di certo, un atto di rivoluzione personale. Un atto di coraggio e riaffermazione della propria autostima che ci rende degni. Tuttavia, dobbiamo ammettere che non tutti dispongono di questa forza psichica ed emotiva capace di mettere un limite tra l’amor proprio e la dipendenza, tra la dignità e la rinuncia.   “Si ferisce l’amor proprio, non lo si uccide” -