Il giudice interrompe un 12enne che sta cantando, lui sta per piangere ma poi tutto cambia…

0
199
Loading...
Loading...
loading...

Il protagonista di questo video del 2009 è Shaheen Jafargholi, allora ragazzino di 12 anni, che si è presentato al talent show Britain’s Got Talent. Il giovane Shaheen risulta infatti essere un cantante che aveva deciso di mettersi alla prova nella celebre trasmissione televisiva britannica. La sua esibizione è cominciata con il pezzo Valerie della compianta Amy Winehouse. Quando stava cantando, è stato però interrotto da un giudice!

Il giudice non si comporta con tatto nei confronti del povero Shaheen Si trattava di Simon Cowell, già noto agli spettatori dello show per avere un pessimo carattere. Il critico ha spiazzato un po’ tutti, interrompendo il giovane cantante e chiedendogli in malo modo “L’hai davvero presa male questa canzone. Cosa altro potresti cantare al suo posto?” e conseguentemente facendo calare il gelo in tutto lo studio televisivo.

Un po’ tutti sono rimasti male di fronte a una reazione così dura nei confronti di un ragazzino. Lo stesso Shaheen è stato a un passo dal mettersi a piangere, ma ha poi deciso di provare a cambiare canzone. Come abbiamo già visto in passato, proprio trattando i talent show, spesso i giudici non dovrebbero concedersi giudizi troppo affrettati…

Con la prima canzone non è andata bene, ma con la seconda si cambia “musica” Il ragazzino, visibilmente scosso ha optato per Who’s lovin you di un altro grande artista che non c’è più: il re del pop Michael Jackson. Quello che sembrava essere un trattamento piuttosto grossolano e insensibile verso il ragazzo, si è in realtà tramutato nella sua fortuna: la seconda canzone viene cantata in tutt’altro modo e il giovane Shaheen non solo conquista la platea, ma anche lo stesso Simon Cowell, facendogli rimangiare l’opinione scarsa che si era fatto di lui!

 

Loading...

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY