Accendi questi ingredienti nella tua stanza e avrai il purificatore naturale per l’ambiente più buono di sempre! E che profumo!

L’olfatto è tra i sensi il più complesso. Un cattivo odore può influenzare negativamente il nostro umore e il nostro atteggiamento, anche all’improvviso. Al contrario, un buon profumo può regalarci immediatamente una sensazione di piacere e rilassatezza, fisica e mentale. Ecco come queste quattro piante possono aiutarvi a depurare l’ambiente in cui vi trovate. Basterà bruciarle e inalarne il profumo per sentirsi già meglio!

MerkenExperiment Selbstversorgung652KrautrauschRäuchern & ätherische Öle

Queste 5 piante erano già utilizzate nell’antichità per migliorare tono e umore, per depurare l’ambiente ed eliminare l’energia negativa dalle quattro mura. Scopriamo quali sono:

1. Cedro

Le popolazioni del Nord America utilizzano da sempre, durante tutto l’anno, il cedro per eliminare l’energia negativa dagli ambienti. Bruciare questa pianta restituisce uno stato d’animo positivo e un buon equilibrio interiore. Inoltre, il cedro è indicato come tonificante, in modo particolare per chi soffre di stanchezza cronica.

2. Salvia

Anche se l’odore della salvia è piuttosto persistente, è bene sapere che bruciare questa pianta aiuta a scacciare i cattivi pensieri e sentimenti e a riacquistare consapevolezza. La salvia si trova spesso in commercio anche sotto forma di bastoncini d’incenso.

3. Resina

Da tradizione, bruciare la resina ha un effetto quasi “trascendentale”, tanto che in alcune popolazioni viene utilizzata per rituali che mettono in contatto con altri mondi… Davvero suggestivo! Ha un aroma dolce e piccante allo stesso tempo.

4. Graminacee

Con queste piante portentose riporterete vibrazioni positive nella vostra vita e, naturalmente, tanto buon umore!

5. Lavanda

Con il suo sapore delicato, la lavanda favorisce uno stato di rilassamento fisico e mentale. Inoltre, in virtù delle sue proprietà, è particolarmente indicata per facilitare un buon sonno.

Ecco come procedere: 

Servitevi di un contenitore non incendiabile, dove disporrete della sabbia. Per stare in tutta sicurezza assicuratevi di arrangiare il tutto su una superficie che sia resistente al calore. Servendovi di un paio di pinze, tenete saldo un cilindro di carbone incendiabile e accendetelo con un accendino. Successivamente disponetelo nel contenitore e aggiungete le erbe. Per distribuire più velocemente il profumo nell’ambiente, potrete sventolare con una mano o con un ventaglio.

Tenete una scorta di queste piante portentose sempre con voi in casa: non si può mai sapere quando ne avrete bisogno! Che bello… E chi lo avrebbe mai detto che basta così poco per eliminare l’energia negativa dall’ambiente!

Loading...
SHARE