I genitori dicono addio alla figlia in fin di vita – ma il padre sente qualcosa nella sua mano e tutto cambia

0
234
Loading...
Loading...
loading...

Quando la famiglia Moore-Williams era in vacanza in Spagna, si è accorta che la figlia di 18 mesi aveva iniziato a perdere i capelli. Hanno capito subito che stava succedendo qualcosa di terribile e una volta ritornati in Inghilterra si sono recati in ospedale.

I medici hanno scoperto che la bambina era affetta da una rara malattia mitocondriale, che colpisce 1 bambino su 60.000. Le cellule non si sviluppano normalmente e il corpo finisce col cedere.

In genere, la maggior parte dei bambini che contraggono la malattia non presenta alcun sintomo, ma alcuni pazienti degenerano molto velocemente, arrivando anche alla morte.

Sono passate alcune settimane e la bambina non migliorava. Secondo i medici, era giunta l’ora di staccare il respiratore e salutare Bella.

Tutti i familiari si sono ritrovati in ospedale per dire addio alla bambina. Le hanno scattato qualche foto con Bobby, il fratello di cinque anni. L’hanno salutata per l’ultima volta e hanno spento il respiratore.

 

 

 

Facebook / Lee Moore Williams

Facebook / Lee Moore Williams

Erano seduti al suo capezzale e guardavano la bambina, devastati dal dolore. Bella respirava sempre più piano, ma dopo mezzora è successo qualcosa di incredibile. Papà Lee ha raccontato al Telegraph:

-Le tenevo la manina, sapevo che aveva appena esalato il suo ultimo respiro. Sentivo che se ne stava andando lentamente, ma all’improvviso ha afferrato le mie dita!

Bella ha iniziato a piangere. I genitori erano sconvolti, poi hanno capito che la bambina stava lottando per la sua vita. Allora hanno chiamato i medici che hanno fatto il possibile per salvarle la vita.

Dopo un’ora di agonia, hanno capito che Bella ce l’avrebbe fatta!

I medici credono che sia accaduto un miracolo, sono profondamente impressionati dalla forza di volontà della bambina. Oggi sono passati cinque mesi da quella giornata drammatica. La malattia è ancora presente, ma Bella sta seguendo le giuste cure.

La salute della bambina migliora ogni giorno che passa, e i capelli le sono ricresciuti. Ora riesce a camminare, parlare e ridere, come qualunque altra bambina di 2 anni e mezzo. La sua famiglia sa che avrà un futuro luminoso. Noi le auguriamo il meglio, fatelo anche voi e condividete la sua storia!

Loading...

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY