Il dolore e l’infiammazione del ginocchio spariscono in pochissimo tempo con questi antichi rimedi naturali

Le ginocchia sono un punto molto importante del nostro corpo, che troppo spesso trascuriamo. Le ginocchia sostengono il nostro peso, ci aiutano a camminare, ci permettono di muoverci.

Con il trascorrere del tempo queste articolazioni però possono usurarsi e dare dolore, rendendoci dificile compiere anche i gesti più semplici. Inoltre si possono verificare delle patologie a carico delle ginocchia, ad esempio ci si può ammalare di artrite o di osteoartrosi.

Sono tante altre le condizioni che possono provocare danni alle ginocchia: ad esempio il sovrappeso, o al contrario un’attività sportiva troppo intensa.

Ogni caso va analizzato a sé con il proprio medico curante per essere affrontato nel migliore dei modi. Dal canto tuo però, se soffri di dolore alle ginocchia, quale che ne sia il motivo, puoi cercare di lenire la sofferenza con rimedi naturali, evitando di ricorrere ai farmaci.

 

 

 

Vuoi sapere come fare? Si tratta di piccoli rimedi casalinghi che puoi applicare senza problemi, perché non hanno controindicazioni ma noterai quanto siano eficaci! Il primo rimedio, il più semplice, consiste nell’applicare sul ginocchio dolorante del ghiaccio. Il ghiaccio serve a restringere le vene e i capillari diminuendo l’infiammazione e di conseguenza il dolore.

Questo rimedio è eficace tanto in caso di semplici contusioni che di patologie di altro genere, ma è da evitare se si soffre di artrite reumatoide.

Il secondo rimedio ti sembrerà più curioso, e consiste nell’applicare sul ginocchio dell’olio di senape, massaggiando bene. La senape stimola la circolazione, e questo diminuisce il dolore.

Infine, puoi provare a mescolare il tuorlo di un uovo con del sale. Applica il composto sul ginocchio, avvolgici intorno una benda e lascia agire per due ore. Ripeti il trattamento più volte al giorno. Questo rimedio è eficace perché tanto nell’uovo che nel sale è contenuto magnesio, che ha il potere di ridurre l’infiammazione e quindi di mandare via il dolore.

Provare per credere!

FONTE

 

Loading...
SHARE