Il pitbull senza guinzaglio si precipita verso il bambino in lacrime. Il padrone non può che accettare quello che è successo dopo.

Su Facebook Stacie Rae English ha raccontato quanto successo qualche sera fa, quando il fratello ha portato fuori il suo meticcio di pitbull senza guinzaglio:

“Mio fratello Shelby era andato a fare il consueto giro nel nostro quartiere con il suo meticcio, un incrocio tra un pitbull e un labrador di nome Hurley. Erano le 22 circa. In genere lo porta fuori verso quell’ora, in modo da poterlo tenere senza guinzaglio e lasciargli fare quello che ama di più: annusare i diversi odori. All’improvviso hanno sentito le urla di un bambino, e prima ancora che mio fratello se ne rendesse conto, Hurley è corso nella direzione delle grida. Quando Shelby si è avvicinato ha visto sbucare fuori il cane con in bocca un serpente testa di rame.

Abbiamo scoperto dopo che Hurley lo aveva ucciso. A quel punto il bambino è corso verso la macchina della madre e si sono allontanati in tutta fretta. Mio fratello non aveva alcuna informazione sul piccolo. (Abbiamo pensato che fossero scappati in ospedale, dal momento che il poverino era stato morso). Shelby ha chiamato la segreteria del controllo animali e la polizia si è presentata sul posto. Hanno chiesto di poter esaminare il cane per capire se fosse stato morso a sua volta.

 

 

 

 

Con grande sorpresa di mio fratello, Hurley sanguinava, aveva il collo gonfio e la bava alla bocca. Gli sono stati trovati due segni di morsi sul labbro superiore. Shelby è corso nella clinica veterinaria più vicina, il Denton Animal Emergency Hospital, dove Hurley è stato trattenuto per la notte per poterlo tenere sotto osservazione costante. Il giorno dopo è stato dimesso e per fortuna adesso sta meglio. Anche se pare non tolleri molto il gonfiore su collo e faccia.

Abbiamo poi scoperto che il ragazzino era inciampato in un covo di serpenti e Hurley probabilmente lo ha protetto dai morsi, o almeno gliene ha risparmiato qualcuno. Stiamo ancora cercando di conoscere l’identità del piccolo e le sue condizioni di salute. E questo è il nostro pitbull, un eroe. Spero che la sua storia possa circolare e arrivare anche a chi condanna i cani di questa razza”. 

Contrariamente alla loro reputazione non tutti i pitbull sono pericolosi. Molto dipende dai padroni e da come vengono allevati. Hurley ha rischiato la propria vita per un bambino e ha dimostrato di avere un cuore grande.

Loading...
SHARE