Impasto per le crepes. La ricetta classica facile da eseguire

0
191
Loading...
Loading...
loading...

Hai voglia di mangiare qualcosa di sfizioso ma non sai se buttarti sul dolce o sul salato? Quello che ti consiglio è la crespella, meglio nota come crepes.

E’ una cialda sottile e croccante le cui origini sono francesi. Infatti, in Francia è un alimento che rappresenta il concetto di gratitudine, fratellanza e speranza. Secondo, appunto, una vecchia tradizione francese è di buon auspicio esprimere un desiderio mentre la crepe viene voltata nella padella.

Comunemente la crepe viene preparata utilizzando ingredienti genuini e facilmente reperibili, come la farina, le uova, il latte e il burro; questi sono la base per preparare un morbidissimo impasto. In origine, durante il Medioevo, le crepe venivano preparate sostituendo acqua e vino al posto del latte.
In genere, la crepe soddisfa tutti i palati in quanto può essere farcita con vari ingredienti sia dolci che salati. Ad esempio le puoi condire con marmellata, confettura, crema di nocciole, panna, mascarpone e così via, ottime per fare colazione, spuntino o da servire come dessert, oppure con ingredienti come verdure, formaggi, salumi, salse, crostacei e molto altro ancora, da mangiare come antipasto, spuntino o addirittura come secondo.

Solitamente, per la preparazione dell’impasto, gli ingredienti principali restano quelli citati sopra, sia per condimenti salati sia per quelli dolci, ma se vogliamo rendere la cialda più sfiziosa è possibile aggiungere alla miscela alcune spezie come la cannella e la curcuma, o addirittura gocce di un liquore, per esempio il rum.
Ingredienti
Gli ingredienti per 8 crepes classiche sono:
-3 uova di dimensioni medie
-250 grammi di farina 00
-500 millilitri di latte intero
-Una noce di burro per ungere la padella.

Gli strumenti necessari non sono molti, ti servirà una ciotola abbastanza capiente, una frusta per amalgamare il composto (manuale), una padella con diametro 20 cm (che può comunque essere variato in base ai propri gusti) e un mestolo piatto.

Preparazione
Inizia col rompere le uova dentro alla ciotola, poi aggiungi il latte intero e amalgama bene i due ingredienti.
Appena il composto risulta omogeneo aggiungi la farina setacciandola con un colino a maglie fini e mescola bene il tutto.
Di solito si consiglia di aggiungere la farina in più riprese, così che l’impasto risulti privo di grumi. Quando l’impasto è visibilmente liscio e ben amalgamato, deve essere riposto in frigo per un minimo di 30 minuti.
Una volta trascorso il tempo di riposo, togli la ciotola dal frigo e, con l’aiuto di una forchetta o meglio ancora della frusta, mescola bene il composto.
Durante questo passaggio noterai che la parte più solida del composto si è depositata sul fondo, mentre la parte più liquida rimane in alto: è una cosa del tutto normale, e proprio per questo la miscela deve essere ben mescolata nuovamente prima di essere versata nella padella.
Scalda quindi la padella e ungi bene la superficie con una noce di burro, in modo che il composto non si attacchi e risulti più gustoso. Versa all’incirca un mestolo del preparato nella padella, e stendilo velocemente (tende a solidificarsi in poco tempo).
Dopo circa 60 secondi puoi girare la crepe per cuocerla anche dal lato opposto, finché non risulterà ben dorata. Una volta cotta può essere poggiata su un piatto, farcita e ripiegata a piacere.
Nel caso in cui tu decida di farcire la crepe con del cioccolato o un ingrediente simile molto dolce, consiglio vivamente una spolverata di zucchero a velo alla fine, è un piccolo tocco che può fare una grande differenza.

Adesso avrai capito che la ricetta è molto semplice da eseguire, e che l’unico limite è la fantasia!

Loading...

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY