-
loading...
Pita fatta in casa: ecco la ricetta del pane morbido da cuocere al forno o in padella

Pita fatta in casa: ecco la ricetta del pane morbido da cuocere al forno o in padella

RICETTE, Video
La pita è un tipo di preparato da forno a metà fra la pizza e il pane che con la sua morbidezza conquisterebbe chiunque. La sua preparazione è semplice e in questo video potrete seguirne ogni passaggio. Gli ingredienti sono: 250 grammi di farina 0, 2 cucchiaini di lievito istantaneo, mezzo cucchiaino di sale, un pizzico di zucchero. Una volta unite tutte le farine e amalgamate un po', potete versare tutto in un'impastatrice (o una ciotola capiente per lavorare il tutto a meno), aggiungere un cucchiaio di olio vegetale, 250 ml di acqua tiepida e cominciare a lavorare l'impasto.       Per i passaggi successivi sarà sufficiente seguire il video, ma ricordate: la pita dev'essere cotta prima da un lato e poi dall'altro e potrete usare tanto il forno quanto una comune pa
Se hai il nervo sciatico infiammato prova questo rimedio casalingo

Se hai il nervo sciatico infiammato prova questo rimedio casalingo

Benessere
Il nervo sciatico è uno dei grandi nervi del corpo. Inizia nella parte inferiore della colonna vertebrale, attraversa i glutei e arriva giù fino all’arto inferiore al piede. Questo nervo fornisce il movimento e forza nelle gambe. Circa il 40% della popolazione mondiale soffre di sciatica a un certo punto della loro vita. La sciatica è una condizione che può causare dolore, intorpidimento, formicolio e debolezza degli arti inferiori, ma è spesso scambiata per il mal di schiena o addirittura per crampi alle gambe. Si inizia come una pressione o pizzico sul nervo, e poi continua come un dolore lungo la schiena alle gambe. È possibile sperimentare un dolore lieve e intorpidimento, oppure un dolore forte ed una sensazione di bruciore estremamente fastidiosa che colpisce un lato del corpo.
Questa donna dà alla luce due gemelli – 4 anni dopo, li guarda e scopre qualcosa che non aveva mai notato!

Questa donna dà alla luce due gemelli – 4 anni dopo, li guarda e scopre qualcosa che non aveva mai notato!

RACCONTI
Nel novembre del 2015, Brandie, una giovane madre di Lakeside, California, ha condotto un piccolo esperimento con i suoi due gemelli. In seguito ha scoperto qualcosa che non avrebbe mai potuto immaginare, e ha deciso di condividerlo in un post su Facebook. Il messaggio è subito diventato virale, ottenendo migliaia di condivisioni. È un monito importante per tutti noi, ma soprattutto per i genitori di bambini piccoli. Leggete il suo messaggio super acclamato! “Oggi ho fatto un esperimento. Ho guardato i miei bambini che stavano giocando. Mi sono seduta in un angolo e ho iniziato ad osservarli per cercare di capire quante volte mi guardassero: per capire se avessi notato qualche loro trovata particolare, in cerca di conferma o disapprovazione, e per vedere le mie reazioni. Non ho potuto
Ecco i 19 alimenti più sani da dare al tuo cane e quali invece devi assolutamente evitare

Ecco i 19 alimenti più sani da dare al tuo cane e quali invece devi assolutamente evitare

Curiosità
Sono sicuro che molte persone non sanno come nutrire il proprio cane. Ecco una semplice passeggiata nel parco che ti lascerà senza parole… la gente dà da mangiare di tutto al proprio cane… Una volta ho visto una persona dare al suo cane delle caramelle, così ho deciso di avvicinarmi a lei (anche se di solito non sono abituato a fare questo tipo di cose). Gli ho spiegato quanto sia pericoloso dare delle caramelle al cane e che questo gesto avrebbe potuto provocargli un’insufficienza epatica. La signora se ne stava lì ad ascoltarmi, ma proprio quando pensavo avesse capito tutto, mi dice: “Fatti gli affari tuoi. Non dirmi cosa devo dare da mangiare al mio cane.” Già, è proprio così, quando cerchi di aiutare le persone, molto spesso loro sono scortesi con te. Ero così nervoso che m
Sei stanco di bollire uova? Perché non le cuoci in forno? Qui ti mostriamo come fare!

Sei stanco di bollire uova? Perché non le cuoci in forno? Qui ti mostriamo come fare!

RICETTE
Mangiare le uova è molto salutare e inoltre sono molto versatili. Le uova possono essere usate come snack, da aggiungere all’insalata e, naturalmente, le puoi colorare per Pasqua. Ma per cucinare uova sode è richiesto molto impegno. Se conti di cucinare molte uova in una volta, dovrai cercare una grande pentola, aspettare che bollano, colare l’acqua e controllare costantemente il processo. Esiste un modo più semplice e comodo: cuocere le uova nel forno! L’idea di cuocere le uova col guscio a prima vista potrebbe sembrare strana, ma è un ottimo modo per cucinare molte uova in una volta. Usando gli stampi per i cupcakes, puoi preparare contemporaneamente fino a trenta uova in un colpo solo. Credit: rumble.com Durante la preparazione delle uova non è necessario girarle:
Il dolore e l’infiammazione del ginocchio spariscono in pochissimo tempo con questi antichi rimedi naturali

Il dolore e l’infiammazione del ginocchio spariscono in pochissimo tempo con questi antichi rimedi naturali

Curiosità
Le ginocchia sono un punto molto importante del nostro corpo, che troppo spesso trascuriamo. Le ginocchia sostengono il nostro peso, ci aiutano a camminare, ci permettono di muoverci. Con il trascorrere del tempo queste articolazioni però possono usurarsi e dare dolore, rendendoci dificile compiere anche i gesti più semplici. Inoltre si possono verificare delle patologie a carico delle ginocchia, ad esempio ci si può ammalare di artrite o di osteoartrosi. Sono tante altre le condizioni che possono provocare danni alle ginocchia: ad esempio il sovrappeso, o al contrario un’attività sportiva troppo intensa. Ogni caso va analizzato a sé con il proprio medico curante per essere affrontato nel migliore dei modi. Dal canto tuo però, se soffri di dolore alle ginocchia, quale che ne sia i
Come sbarazzarsi delle formiche dentro e fuori casa con I rimedi naturali

Come sbarazzarsi delle formiche dentro e fuori casa con I rimedi naturali

Curiosità
Con l’arrivo del caldo arrivano anche le formiche attratte da briciole e avanzi vari, che costringono ogni donna a riassettare velocemente la cucina sia a pranzo che a cena per evitare che lavello e piani di lavoro ne vengano ’invasi’. Se in casa ci sono bambini che gattonano, o animali da compagnia è fermamente sconsigliato l’uso di prodotti chimici o in polvere, dal momento che potrebbero accidentalmente essere ingeriti. Potremmo anche far finta di nulla e lasciarle indisturbate, ma svegliarsi al mattino e trovare la cucina piena di formiche non è il modo migliore per iniziare la giornata, soprattutto se non abbiamo il tempo di provvedere. Una soluzione per fortuna c’è, anzi ce ne sono diverse e si basano tutte sull’utilizzo di prodotti naturali che funzionano efficacemente come repel
Sono soli in ascensore – ma ciò che la telecamera riprende si è diffuso in un battibaleno!

Sono soli in ascensore – ma ciò che la telecamera riprende si è diffuso in un battibaleno!

Video
Il poliziotto Tony Scherb, sceriffo in pensione di El Paso, si è ritirato recentemente dopo ben 29 anni di lavoro. Tony, da sempre considerato una persona molto professionale, ha deciso di lasciarsi un po’ andare di dire addio alla centrale della polizia in grande stile. E per fortuna le telecamere hanno ripreso il tutto. Da quando il video è stato pubblicato, ha ricevuto più di 3 milioni di visualizzazioni e persone provenienti da tutto il mondo hanno amato la performance di Tony. Noi crediamo che sia un bene quando un poliziotto decide di divertirsi e di rilassarsi in questo modo, nonostante il suo lavoro sia molto stressante e impegnativo.         Vedi questo fantastico video e condividilo con i tuoi amici se anche a te è piaciuto tanto quanto a noi
L’abbandono è la ferita più profonda

L’abbandono è la ferita più profonda

RACCONTI
L’abbandono del proprio partner, dei propri genitori durante l’infanzia o persino della stessa società è una condizione che genera una ferita che non si vede, ma che brucia, giorno dopo giorno. È come se una radice fosse stata strappata e un legame infranto, lì dove un tempo fiorivano le nostre emozioni e la nostra sicurezza. Ebbene, esiste un aspetto importante da tenere a mente: con il termine abbandono non si fa riferimento solo ad un’assenza fisica. La più comune forma di abbandono riguarda la scomparsa di un’autenticità emotiva che lascia spazio al disinteresse, all’apatia e alla freddezza. Questa sensazione di vuoto non ha età, qualsiasi bambino la può percepire, qualsiasi adulto ne può essere devastato. Esiste la convinzione che per capire cosa si provi ad essere abbandonati,
L’arte giapponese dell’accettazione: come abbracciare la vulnerabilità

L’arte giapponese dell’accettazione: come abbracciare la vulnerabilità

RACCONTI
Per i giapponesi, trovarsi sprovvisti di tutto in un determinato momento della propria vita può rappresentare un’occasione per avviarsi verso la luce di un’incredibile conoscenza. Accettare la propria vulnerabilità è una forma di coraggio ed il meccanismo che avvia la sana arte della resilienza, con cui non perdere mai la prospettiva o la voglia di vivere. Dopo i bombardamenti atomici su Hiroshima e Nagasaki, nella lingua giapponese si è cominciata a diffondere un’espressione che, in qualche modo, ha acquisito di nuovo una notevole trascendenza dopo il disastro dello tsunami dell’11 marzo 2011. Questa espressione è “Shikata ga nai” e significa “non c’è rimedio, non c’è alternativa o non c’è niente da fare”.  “L’onestà e la sincerità ti rendono vulnerabile. Non importa, sii franco